Comitato scientifico

Massimiliano Floridi

Massimiliano Floridi, laureato in Lettere all’Università degli Studi di Roma La Sapienza e baccalaureato summa cum laude presso l’Università Pontificia Gregoriana e l’Istituto Teologico pontificio di Anagni Leone XII, è stato per anni Amministratore delegato di Villa del Principe e Amministratore unico di Palazzo Doria Pamphilj. Esperto d’arte e teologia, dal 2006 è Presidente della Fondazione S. Francesca Romana e dal 2008 è l’incaricato per i beni culturali della Diocesi di Anagni – Alatri. Autore di alcuni saggi sulle dimore storiche della dinastia, è attualmente all’opera come consulente della Società Arti Doria Pamphilj.

Andrea G. De Marchi

Andrea G. De Marchi, nato nel 1960 a Roma, dove si è laureato e specializzato, ottenendo poi un PhD in Svizzera. Ha collaborato per quasi un decennio con F. Zeri, venendo incaricato quale curatore scientifico di Palazzo Doria Pamphilj nel 1997. È direttore storico d’arte presso il Ministero dei Beni e Attività Culturali. Ha pubblicato volumi e articoli (apparsi sulle principali riviste scientifiche), su vari argomenti di storia dell’arte fra i secoli XIV e XVIII, interessandosi anche a fenomeni di falsificazione.

Laura Stagno

Ricercatore confermato presso l’Università degli Studi di Genova (settore Storia dell’Arte Moderna); curatore della Villa del Principe, Genova. Dottore di ricerca in “Storia e Critica dei Beni artistici e ambientali” presso l’Università Statale di Milano, stage di specializzazione presso il Centro Studi di Dumbarton Oaks, Washington DC – Trustees for Harvard University. Insegna presso l’ateneo genovese Storia dell’arte in Liguria in età moderna per il corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali e Iconografia e iconologia per il corso di laurea magistrale in Storia dell’arte e valorizzazione del patrimonio artistico. I suoi interessi scientifici – testimoniati da una trentina di pubblicazioni – vertono su temi di iconografia sacra e classica, con particolare riferimento all’ambito artistico ligure, e sulla committenza e il collezionismo delle grandi famiglie genovesi tra il XVI e il XVIII secolo, con speciale attenzione al ruolo dei principi Doria.

Alessandra Mercantini

Alessandra Mercantini, laureata nel 1991 in Filologia classica, è specializzata in Diplomatica, Paleografia latina, Conservazione di manoscritti, Biblioteconomia e Archivistica. Ha conseguito diplomi post lauream nel settore della catalogazione e conservazione del patrimonio archivistico e librario antico. Ha partecipato alla realizzazione di ampi studi bibliografici, mostre, convegni e pubblicazioni di documenti anche a carattere internazionale, e ha pubblicato diversi saggi relativi a studi storici basati sulle fonti e di prosopografia. Come archivista della Regione Lazio ha inventariato fondi documentari comunali e per diversi anni è stata docente a contratto presso la Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università Maria SS. Assunta di Roma. Dal 10 giugno 2004 è Responsabile dell’Archivio Storico della Famiglia Doria Pamphilj in Roma.