La Visita (Roma) - Doria Pamphilj - da 500 anni contemporanei all'arte
  • EN

La Visita

Contatti

L’ingresso in Via del Corso 305
00186 – Roma

Tel: +39.06.6797323
Fax: +39.06.6780939

E-mail: info@dopart.it

@Social

INFORMAZIONI

  • La Galleria Doria Pamphilj ha riaperto le sue porte ai visitatori 

La visita alla Galleria Doria Pamphilj è possibile solo su prenotazione e tramite acquisto del biglietto online per i seguenti giorni ed orari di apertura: il Venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00 ed il Sabato e la Domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00.  Le visite saranno organizzate in fasce orarie predefinite.
Per informazioni rivolgersi all’ indirizzo mail info@dopart.it   o al numero telefonico +39 06 6797323 (dalle ore 9.30 alle ore 13.30)

Come raggiungere il Palazzo

  • L’ingresso del Palazzo Doria Pamphilj è situato in Via del Corso 305, a pochi metri da Piazza Venezia.
  • A piedi

    Il Palazzo Doria Pamphilj si trova a poca distanza dai luoghi di maggior interesse storico-artistico del centro di Roma.
    Dal Pantheon puoi raggiungere il Palazzo percorrendo via della Minerva e via del Piè di Marmo fino a Piazza del Collegio Romano.
    Dalla Fontana di Trevi segui via delle Muratte fino all’incrocio con via del Corso, quindi percorri 300 m in direzione di Piazza Venezia.

  • In autobus

    Dalla stazione Termini prendi l’autobus 64 per 7 fermate. Scendi a Piazza Venezia e percorri a piedi via del Corso per 100 m.

  • In metropolitana

    Linea A: la stazione più vicina è Piazza Barberini. Da qui raggiungi la prima fermata Atac su via del Tritone e prendi uno dei seguenti autobus: 95, 175, 492, 62 o 630. Scendi alla fermata su via del Corso all’incrocio con via Minghetti e percorri 150 m a piedi in direzione di Piazza Venezia.
    Linea B: la stazione più vicina è Colosseo. Da qui prendi gli autobus 85 o 850. Scendi alla fermata su via del Corso all’incrocio con via dei SS. Apostoli. L’ingresso al Palazzo è direttamente sul marciapiede opposto.

  • In auto

    Palazzo Doria Pamphilj è situato nel centro storico della città e la zona è soggetta a limitazione del traffico automobilistico. Se non si è in possesso di uno specifico permesso di accesso alla ZTL (zona a traffico limitato) è necessario parcheggiare l’automobile fuori dal centro storico e proseguire con i mezzi di trasporto pubblico.